comune parma

PEO 2018 Comune di Parma - Prendere o lasciare

28/01/2018 PEO Comune di Parma - Comunicato congiunto CISL FP - CSA/RAL FIADEL 

Come sapete, è stato firmato dalla Delegazione di Parte Pubblica ed altre Rappresentanze, il Contratto Decentrato Integrativo specifico per il residuo di 1/3 sul 2018 relativo alle Progressioni Economiche Orizzontali.
L’ultimo episodio di questa “vicenda” data 19 Gennaio 2018. Già, perché le convocazioni per il pre-accordo sono occorse nelle giornate del 14 dicembre u.s. ed immediatamente - nella giornata del 22 dicembre - veniva sottoscritta la pre-intesa, per poi siglare definitivamente l'accordo il 19 gennaio c.m. Ciò, senza alcuna possibilità di poter ridiscutere i criteri: ovvero prendere o lasciare.

COMUNE DI PARMA: ARRIVANO I SALDI D’AUTUNNO

Parma 11 settembre 2017

Nella giornata di ieri è stata scritta un’altra pagina poco felice del Comune di Parma, che incurante delle criticità rilevate da parte dei sindacati CISL Funzione Pubblica e CSA_RAL/FIADEL ha proseguito in un percorso che ha dell’incredibile, arrivando alla sottoscrizione di un contratto Integrativo decentrato 2017 - parte economica - insieme a CGIL, UIL e SULPM.

CISL/CSA - Comune di Parma PEO - COMUNICATO STAMPA

Parma 31 agosto 2017 
CISL FP - CSA 

La questione relativa alla definizione  del percorso delle Progressioni Economiche Orizzontali   continua a manifestare in maniera sempre più drammatica le proprie evidenti contraddizioni:
CISL FP e CSA avevano già evidenziato le criticità di un percorso che l’Ente, in maniera irresponsabile, ha scelto di portare alle estreme conseguenze, arrivando addirittura al punto di affermare che la procedura seguita è “assolutamente corretta” e che il “parere di Aran ne fornisce conferma”, dichiarazioni queste apparse pubblicamente,  malgrado siano palesemente in contradizione con il responso ufficiale di Aran .

Aran (così anche come alcune sentenze ) sostiene una cosa completamente diversa da quanto dichiarato dall’assessore Ferretti in un comunicato stampa e cioè,  che ai fini della corretta attivazione delle Progressioni Economiche Orizzontali , per un determinato anno è sempre necessaria la preventiva sottoscrizione del contratto integrativo relativo a tale anno.

Nel caso del Comune di Parma, questa condizione imprescindibile  e questa sequenza cronologia dei fatti non si è verificata, e questo solo per rimanere nel tema del parere Aran .

La CISL FP e il CSA_RAL  , in data 8 agosto u.s., alla luce dei contenuti del parere ARAN , che a tutt’oggi riteniamo essere molto preoccupanti, ha chiesto al Comune di Parma una convocazione urgente di confronto sindacale dando la disponibilità ad individuare una soluzione della vertenza che fosse coerente con il quadro normativo e contrattuale,

CISL/CSA - Comune di Parma SOSPESE LE PEO

COMUNICATO CONGIUNTO  CISL - CSA
COMUNE DI PARMA
SOSPESE LE PROGRESSIONI ECONOMICHE ORIZZONTALI

Passato il tourbillon delle elezioni amministrative, qualcuno all'interno dell'amministrazione del Comune di Parma sembra aver ascoltato quanto sostenuto e richiesto a gran voce da Cisl Funzione Pubblica e CSA, che recentemente avevano inviato per il tramite dei loro uffici legali, una nota puntuale e molto severa nella quale chiedevano la sospensione del procedimento.

Non può leggersi diversamente la determina di sospensione delle Peo e la precedente richiesta di parere che il Comune di Parma ha inviato all'Aran: forse nemmeno chi ha difeso strenuamente la bontà dell'accordo è convinto di quanto aveva sostenuto.
Cisl Funzione Pubblica e Csa avevano già evidenziato le criticità e le fragilità dell'accordo entrando nel merito dello stesso e lasciando ad altri le teorie fantascientifiche sulle diatribe presunte o reali tra dirigenti.

A Cisl Funzione Pubblica e Csa interessa unicamente dare ai lavoratori un accordo che sia legittimo, equo e sicuro.
Ma ripercorriamo la storia.
 

Pagine