accordi

Alle lavoratrici e lavoratori della Provincia di Parma.

Parma 26 ottobre 2015

Siamo arrivati alla scadenza della prima tappa del percorso di riordino delle Province.
Era intenzione del Sindacato che rappresento ARRIVARE a tale termine attraverso accordi ed intese che potessero garantire il futuro della “totalità” dei lavoratori del nostro Ente.
Ma purtroppo non è stato possibile.
E’ a tutti noto, essendo stato pubblicato sulla Intranet, l’accordo del 15 ottobre u.s. siglato tra CGIL-CISL-UIL e la delegazione incaricata dal Presidente Fritelli in rappresentanza del nostro Ente. Meno noto, non essendo stato pubblicato sulla Intranet, l’accordo siglato in Prefettura tra CSA e la suddetta delegazione provinciale. Forse dovremmo rammentare alla Provincia di tale seconda intesa affinché possa essere resa anch’essa pubblica come la prima.

            (leggi il contenuto del comunicato)

Pagine