PEO 2018 Comune di Parma - Prendere o lasciare

28/01/2018 PEO Comune di Parma - Comunicato congiunto CISL FP - CSA/RAL FIADEL 

Come sapete, è stato firmato dalla Delegazione di Parte Pubblica ed altre Rappresentanze, il Contratto Decentrato Integrativo specifico per il residuo di 1/3 sul 2018 relativo alle Progressioni Economiche Orizzontali.
L’ultimo episodio di questa “vicenda” data 19 Gennaio 2018. Già, perché le convocazioni per il pre-accordo sono occorse nelle giornate del 14 dicembre u.s. ed immediatamente - nella giornata del 22 dicembre - veniva sottoscritta la pre-intesa, per poi siglare definitivamente l'accordo il 19 gennaio c.m. Ciò, senza alcuna possibilità di poter ridiscutere i criteri: ovvero prendere o lasciare.

Questo, sostanzialmente, dimostra l'interesse che i firmatari hanno per la distribuzione del “Salario Accessorio”, che ha come peculiare conseguenza statistica di "concentrarsi" su un insieme qualitativamente molto ristretto di dipendenti. Dipendenti di cui, relativamente alle graduatorie delle progressioni, non è dato sapere le generalità.
Motivazione? La privacy. E, proprio, la privacy ci ha visti effettuare l'ennesima richiesta di accesso agli atti (ormai ci siamo abituati) di cui attendiamo, ad oggi, l'espletamento della procedura. Ci chiediamo: come potrebbe, diversamente, un escluso controinteressato esercitare il proprio diritto di difesa se volesse adire le vie legali?

Ad ogni buon conto, questa è la foto dell’accordo firmato :
- hanno firmato tutti i componenti della Delegazione di Parte Pubblica: Giorgi-Raffa-Carcelli-Azzoni-Signifredi
- FP CGIL nella persona di Rosalba Checco Calandra
- Uil FPL nella persona di Luca Iuculano
- e 9 componenti della RSU su 21, malgrado il tentativo di delegare al Coordinatore RSU Fracassi, il diritto di rappresentanza di 3 membri della RSU assenti (e questo a seguito di contestazione di verifica numero presenze a verbale, obbligatoria per firmare gli Accordi nella PA)

Quindi in ultima analisi, incontrovertibile, abbiamo:
- 2 Organizzazioni Sindacali che firmano l’Accordo (CGIL e UIL)
- Il Comune che firma l’Accordo (delegazione di Parte Pubblica al gran completo)
- 2 Organizzazioni Sindacali che non firmano l’accordo (CISL e CSA_RAL)

…e non abbiamo la maggioranza della R.S.U. che è un organismo unitario che decide a maggioranza.
2 sigle sindacali, che dichiaratamente, rappresentano per l'Ente l'espressione del più ampio consenso – stavolta con tanto di manuale Aran alla mano durante la trattativa (guarda caso!!!!) - per la sottoscrizione degli accordi a livello decentrato.

Dal contratto decentrato di dicembre 2016 ad oggi CISL FP E CSA_RAL non hanno mai smesso di contrastarne l’apparato contrattuale perverso e rischioso per tutti: lo abbiamo fatto nei tavoli di trattativa e lo abbiamo raccontato, pubblicato, diffuso...