Provincia - Proclamato lo stato d'agitazione e richiesto il tavolo raffreddamento conflitti

Comunicato Stampa situazione Amministrazione Provinciale di Parma
Alla luce della situazione drammatica in cui versa l'Amministrazione Provinciale di Parma e della prossima scadenza del 31 ottobre (Decreto Ministeriale 14/09/2015), che obbliga l'ente a definire quali dipendenti passeranno alla Regione Emilia Romagna e quali resteranno all'interno dell'istituzione, come CSA – Coordinamento Sindacato Autonomo - proclamiamo lo stato di agitazione e chiediamo al Prefetto di Parma l'apertura di un Tavolo di attivazione delle procedure di raffreddamento dei conflitti presso la Prefettura di Parma (come da funzioni affidate alle Prefetture dalla legge 146/90 e s.m.e.i.).

scarica il testo completo del comunicato