COMUNICATO STAMPA sulla PROVINCIA DI PARMA

13 Agosto 2015 
La politica nel suo insieme ha enormi responsabilità del caos in cui si è trasformato il “riordino istituzionale delle Province”, la politica intesa come tutti i politici che la governano, senza esclusione alcuna, quindi grandi responsabilità anche su chi ha deciso, in piena autonomia, di governare la Provincia di Parma.
Dall’uscita della Legge 56/2014 (Legge Delrio) e così per tutto il successivo procedere legislativo sul riordino, appariva sempre più chiaro l’ambito di competenze in capo al governo della Provincia; ovvero, che agli amministratori dell’Ente spettasse il riassetto e la gestione dei servizi e delle persone occupate nelle funzioni proprie stabilite dalla legge Delrio.
La finanziaria 2015 ha indicato gli ulteriori tagli alle finanze delle province per gli anni futuri e su questa base e in questa direzione, la Provincia di Parma avrebbe dovuto iniziare a lavorare nel definire il proprio assetto......

scarica il testo completo del comunicato