Aprile 2017

PROCLAMAZIONE STATO DI AGITAZIONE CAMERE DI COMMERCIO

Roma 05 settembre 2016
 

Proclamazione stato di agitazione del Personale delle Camere di Commercio e richiesta di procedura di raffreddamento e conciliazione, secondo le procedure di raffreddamento ai sensi della legge 146/90 e s.m.i. e le indicazioni stabilite nel protocollo di intesa sulle linee guida per le suddette procedure firmato in data 31 maggio 2001.

leggi il comunicato

PUBBLICO IMPIEGO : MISTERO SUGLI AUMENTI DI STIPENDIO

Roma, 19/04/2017

Si infittisce il mistero sugli aumenti di stipendio per il pubblico impiego

L'aumento di 85 euro per i dipendenti pubblici sembra ancora lontano dall'essere applicato. Renzi, in prossimità del voto referendario, ne fece un'arma di seduzione nei confronti dei sindacati confederali, i quali abboccarono senza alcuna remora. Ma quello che doveva essere un rinnovo contrattuale da firmare e da applicare nell'immediato, è diventato, dopo la caduta del Governo, un'araba fenice, che ogni tanto riappare e poi scompare repentinamente.

L'ultimo (ma non certo definitivo) atto della vicenda si è avuto in questi giorni in Consiglio dei Ministri, durante l'esame del DEF. Stando a quanto denunciato - udite, udite! - dalla CGIL, cioè dallo stesso sindacato che a suo tempo sbandierò l'accordo del 30 novembre come un grande "successo", il documento di programmazione ne parla ancora in maniera vaga, confusa, come di un qualcosa che richiede ancora una "specifica valutazione".

GRILLO VUOLE ABOLIRE I SINDACATI !!!

13 aprile 2017
ECCO IL NUOVO CHE AVANZA: GRILLO VUOLE ABOLIRE I SINDACATI!

Follia allo stato puro. In altro modo non si può descrivere la presa di posizione del leader di MSS contro i sindacati. Sulla stessa linea dei governi precedenti, a cominciare da quello di Berlusconi che, nel 2009, attraverso la legge Brunetta, diede una forte stretta all'attività sindacale, riducendo anche gli ambiti della contrattazione collettiva, per proseguire con Matteo Renzi, che sin da quando era sindaco di Firenze avrebbe voluto inserire i sindacati nel suo tanto declamato processo di rottamazione, per poi colpirli costantemente, da premier, con frasi fra il dileggio e il disprezzo.

Evidentemente, né Berlusconi, né Grillo né Renzi conoscono la storia del sindacalismo in Italia, né tantomeno riescono a percepire l'assoluta centralità che il sindacato ha nella Costituzione Italiana, per la salvaguardia del lavoro, dei lavoratori e dello Stato Democratico. ......

 

POLIZIA LOCALE - CSA VERSO LO STATO D'AGITAZIONE NAZIONALE

13 aprile 2017

La costante e concreta azione sindacale portata avanti quotidianamente dal CSA, iniziata con lo sciopero nazionale del 2015 e proseguita con il massiccio sciopero del 2016, ha prodotto i primi frutti.

Il risultato si concretizza con l'approvazione definitiva da parte del Senato della Repubblica della legge sulla "sicurezza delle città". La legge ripristina , finalmente, la normativa "presalva Italia" con il riconoscimento della "causa di servizio" e spese mediche. È solo un primo passo, il risultato definitivo si avrà quando saranno accolte le altre richieste della categoria , fino ad allora,adiamo avanti a piccoli passi, ma con la tenacia la costanza e la concretezza che da sempre ci contraddistingue.

Il CSA, con il dipartimento Polizia Locale, impegnato in prima linea per il riconoscimento dei diritti della categoria continuerà a tenere alta la pressione sulle istituzioni. Infatti, riteniamo ancora insoddisfatte le richieste e le prerogative che in tutti questi anni ha chiestola Categoria, specialmente nei punti nodali: 
 

POLIZIA LOCALE -- IL CSA DIFFIDA I SINDACI

12 aprile 2017 
Dispositivi è disposizioni per la sicurcurezza degli opcratori dei Corpi e Servizi delle Polizie Locali d'Italia.

Il Dipartimento Polizia Locale del CSA, preso atto che la Polizia locale presidia il territorio di competenza esercitandovi le proprie funzioni e che nell'ambito delle proprie attribuzioni la medesima svolge i propri compiti istituzionali non diversamente dalle Forze di polizia dello Stato.

DIFFIDA I SINDACI CAPOLUOGHI DI PROVINCIA 

Milano - Scuola di formazione Polizia Locale

Firmato il protocollo d'Intesa per la destinazione delle Risorse Decentrate all'incentivazione mirata per lo sviluppo delle attività di formazione della Scuola del Corpo di Polizia Locale anno 2017
In data odierna si sono incontrate la Delegazione trattante di Parte Pubblica e di Parte Sindacale per la destinazione delle risorse decentrate al finanziamento delle attività di formazione della Scuola del Corpo di Polizia Locale del comune di Milano  per l'anno 20l7.

(scarica e leggi i comunicati)