Maggio 2016

SCIOPERO POLIZIA LOCALE 13 MAGGIO 2016 - PERCORSO-COMUNICAZIONI-MODULISTICA

Di seguito troverete i documenti per la comunicazione dello sciopero ai vari comandi dei comuni, il percorso della manifestazione e i punti di ritrovo.
Sono allegati anche le modulistiche per la sostituzione in turno e la nota per i servizi essenziali.
E IMPORTANTE CHE LA RICHIESTA DI SOSTITUZIONE VENGA EFFETTUATA CONTESTUALMENTE ALLA NOTIFICA O AL MASSIMO 24 ORE PRIMA

PERCORSO E RITROVO
LE MODALITA' DEFINITIVE DI SVOLGIMENTO DELLO SCIOPERO NAZIONALE DEL 13 MAGGIO P.V.

ULTERIORI AVVISI E CONSIGLI
SARANNO INSERITI SUL SITO DELLO SCIOPERO NAZIONALE E SULLA PAGINA FACEBOOK NAZIONALE
 

Egregio Consigliere Bosi

prendiamo in considerazione,  a Suo favore,  forse la sorpresa di avvenimenti sconvenienti e forse il non aver lasciato decantare tutto il chiacchiericcio che tiene banco a Parma e  anche fuori città .
Fatto sta che le Sue parole ci appaiono oltremodo fuori luogo e precisamente, quando parla di Dipendenti Pubblici, che da un lato rappresentano l'orgoglio dell'Ente (se le fa comodo) e dall'altro, ne sono la vergogna (perché irritanti la Sua posizione politica) .

Chi è dipendente ha un incarico specifico e dettagliato; ha delle mansioni e rispetta le direttive che vengono impartite dai propri superiori, e contenute nella normative.
Lei denuncia scorrettezze dei dipendenti comunali nell'adempimento del proprio dovere, (e non è la prima volta) ?

Per cortesia, ce le dimostri.
Sostiene che chiunque multato illegittimamente, dovrebbe fare ricorso ?
E perché le persone coinvolte in questo caso non l'hanno fatto ?
Anzi, hanno curiosamente lasciato fare ad altri.

SCIOPERO NAZIONALE POLIZIA LOCALE - NOTA DEL SEGRETARIO

Roma 04 maggio 2016
Oggetto : Sciopero nazionale della Polizie locali e municipali - Roma, 13 maggio 2016

Come noto a tutti voi, questa O.S. ha deciso le nuove linee politiche sindacali del CSA e di FIADEL partendo da quanto deliberato e votato nel corso dell'ultimo Consiglio nazionale e che dovrà dare la vera svolta alla nostra storia, riconoscendo il giusto rispetto che vi è dovuto per il lavoro svolto in tutti questi anni contro tutti e tutto attraverso la nostra politica che molti hanno tentato di distruggere, a fronte del nostro patrimonio sindacale, costruito da tutti noi con tanti sacrifici.
Sto chiedendo a tutti voi un eccezionale sforzo per organizzare il secondo grande Sciopero delle Polizie locali e municipali, sì da superare il primo del 12 febbraio 2015 e per appropriarci della piazza che, per anni, è stata un appannaggio della triplice sindacale, e che sarà il volano per tutte le altre iniziative già intraprese per il futuro degli altri settori del CCNL.
SIAMO SOLO ALL'INIZIO.