Gennaio 2016

Provincia elenchi del personale - Richiesta chiarimenti e adempimenti

Parma 13 novembre 2015

Oggetto : Rilievi sul processo di definizione degli elenchi personale su funzioni oggetto di riordino legge Regionale 13/2015 – Richiesta chiarimenti e adempimenti.

Fin dall’inizio di questa “operazione” di riordino abbiamo posto in modo chiaro e trasparente le nostre opinioni e critiche, abbiamo cercato di collaborare al massimo perché
tutto avvenisse con la massima trasparenza e il massimo rispetto per tutti i lavoratori.
Ancora una volta vogliamo procedere con la massima trasparenza elencando quanto intendiamo contestare, auspicando che ci vengano fornite motivazioni logiche, chiare e “trasparenti”.
Nella Pubblica Amministrazione la “discrezionalità” amministrativa consiste nella possibilità di scelta, fra più comportamenti tutti ugualmente legittimi, di quello più idoneo per il soddisfacimento dell'interesse pubblico e per il perseguimento di un fine. Il fine che veniva assegnato alla Provincia era la definizione del personale da inserire negli elenchi delle funzioni delegate e riordinate da trasmettere alla Regione, ovvero del personale da avviare a un nuovo percorso lavorativo. .....

    (leggi il contenuto del comunicato)

 

APPROVAZIONE DEI COMPENSI SPETTANTI AI COMPONENTI DELL'AVVOCATURA DEL COMUNE DI PARMA

 Parma 14 gennaio 2016

Oggetto: delibera di Giunta Comunale n. 400/2015 del 23/12/2015. APPROVAZIONE DELLA DISCIPLINA DEI COMPENSI PROFESSIONALI SPETTANTI AI COMPONENTI DELL'AVVOCATURA COMUNALE. – I.E.

........
facciamo rilevare alla Delegazione Trattante di Parte Pubblica e alla Giunta Comunale che la Deliberazione, contrariamente a quanto scritto nella parte dispositiva, non è completamente redatta in conformità ai “criteri di assegnazione degli incarichi e attribuzione dei compensi agli Avvocati dell’Ente” sottoscritti dalle delegazioni trattanti di parte pubblica e sindacale in data 01/12/2015 – allegato B) del presente atto.

Infatti, rispetto al testo sottopostoci fin dall’inizio - ufficialmente firmato da parte della scrivente O.S. per i motivi di cui sopra solo il 1/12/2015 - l’art 5 comma 5 dell’allegata Disciplina prevede un criterio estemporaneo, aggiunto evidentemente a posteriori, per il quale MAI siè ragionato e, soprattutto, MAI abbiamo condiviso e sottoscritto ! ....

(leggi il contenuto del comunicato)
 

Comune di Parma - Concertazione sull'ipotesi di nuova Macrostruttura

Parma 22 gennaio 2015

Oggetto: 11 gennaio 2016 - procedura concertazione in merito ad ipotesi Macrostruttura.

Una volta sottoscritto il Contratto decentrato, a seguito della presentazione da parte del Direttore Generale di una nuova ipotesi di Macrostruttura e relativo funzionigramma, abbiamo provveduto a richiedere, in data 22 Dicembre, la Concertazione, in quanto ci è parso subito evidente la presenza di diverse criticità, tra le quali, l’incremento delle P.O. con relativi oneri a carico del Fondo. Lo stesso Fondo per il quale avevamo ottenuto, a seguito di analisi dettagliata dei nostri RSU, il riequilibrio di Euro 41.000 (per le posizioni organizzative 2015) e per il quale avevamo chiesto garanzie rispetto alle notizie che si rincorrevano sulla stampa inerenti l’allora disegno di Legge di Stabilità, oggi L. n. 208/2015. 
Ricordiamo, inoltre, che a seguito di analisi dettagliata ed esposizione .....

(leggi il contenuto del comunicato)